lunedì 2 dicembre 2013

OSDD, l'assistenza sanitaria a prezzi accessibili a tutti

Sono lieto oggi di parlarvi di Open Source Drug Discovey, a mio avviso uno dei migliori esempi di quello che può fare la filosofia Open Source applicata alla ricerca farmaceutica.


Open Source Drug Discovery (OSDD) è un progetto patrocinato dal CSIR per favorire la ricerca e lo sviluppo di nuovi farmaci per le malattie tropicali come la Tubercolosi e la Malaria.
Gli obiettivi che la OSDD si è posta sono ambiziosi e mirabili: "l'assistenza sanitaria a prezzi accessibili a tutti".
Per far questo basa il suo modello di ricerca sulla filosofia Open Source: collaborazione, ricerca e condivisione, questo allo scopo di realizzare farmaci affidabili e accessibili a tutti.


Perchè è nata l'OSDD e perchè è stato scelto il modello Open Source?

Il progetto è nato per combattere l'abbandono della ricerca tradizionale di alcune malattie. Infatti patologie come la tubercolosi e la malaria, pur essendo molto diffuse nel mondo, colpiscono principalmente i paesi in via di sviluppo, mercati poco appetibili all'industria farmaceutica tradizionale, soprattutto per quanto riguarda la costosa ricerca di nuovi farmaci.
Per contrastare questo fenomeno il Governo Indiano, per mezzo del CSIR, ha deciso di dare il via al progetto OSDD.
Allo scopo di abbattere i costi della ricerca e favorire la rapida evoluzione della stessa si è scelti un modello collaborativo ed aperto e l'utilizzo di strutture pubbliche, in modo che l'investimento procapite dei singoli soggetti coinvolti fosse nettamente inferiore rispetto ad un progetto chiuso.
Mentre per evitare il monopolio dei prezzi e favorire la concorrenza si è scelto di rilasciare i farmaci con licenza di farmaco generico.
Infine per proteggere il lavoro dei ricercatori e per garantire l'adeguato standard qualitativo dei prodotti la OSDD si riserva licenze di attribuzione in modo da poter controllare il buon operato delle industrie farmaceutiche che decidono di produrre le molecole frutto della ricerca collaborativa.

La strategia proposta dall'OSDD si è dimostrata vincente, basti pensare che dal 2008 (data della sua fondazione) ad oggi sono stati già commercializzati e resi disponibili per la popolazione sei farmaci antitubercolari, mentre con il modello di business tradizionale tra il 1975 ed il 2004 sono stati commercializzati appena tre farmaci.

Per maggiori informazioni sul progetto questo è il link di riferimento:


Articoli correlati: