martedì 25 marzo 2014

Disabili: Persone, non pesi

Ci siamo occupati più volte di pregiudizi e di "errata percezione" di alcune realtà.
I pregiudizi sono sempre odiosi, ma quelli nei confronti dei disabili sono tra i peggiori.
Persone apostrofare in vario modo, occhiate di compatimento, fino all'estremo della stupidità umana: l'invidia per le agevolazioni ed i supporti, come ad esempio i parcheggi riservati.
Sicuramente molto è stato fatto, proprio grazie ad organizzazioni come la Federazione italiana per il superamento dell'handicap, però c'è ancora molto da lavorare, tanto da far conoscere. 

Ecco perché iniziative come la campagna "Persone, non pesi" che si tiene in questa settimana e mira a sensibilizzare la popolazione sulle discriminazioni che ancora oggi subiscono alcuni disabili, sono indispensabili.

Voi cosa ne pensate di questa iniziativa?
Non preferireste una società più matura, che valuta le reali qualità di una persona?

Fonti:

Articoli correlati: